Celebrazioni del Centenario di Lions Clubs International- 193M di persone assistite  |   Merchandising del Centenario
Vai al contenuto principale
Lions 100 Lions 100
Vai al piè di pagina

Evoluzione

Evoluzione

section

Breve storia di Lions Clubs International

Nel 1917 Melvin Jones, un uomo d'affari trentottenne di Chicago, disse ai soci del business club locale a cui apparteneva che avrebbero dovuto guardare oltre i problemi legati al lavoro e dedicarsi al miglioramento della comunità e del mondo. Il gruppo di Jones, il Business Circle di Chicago, sosteneva la sua visione.

Dopo aver contattato gruppi simili negli Stati Uniti fu tenuto un incontro organizzativo il 7 giugno 1917, a Chicago (USA). Il nuovo gruppo prese il nome di uno dei gruppi invitati, la "Association of Lions Clubs". Nell'ottobre dello stesso anno si tenne una convention nazionale a Dallas (USA) nel corso della quale vennero approvati lo statuto, il regolamento, gli scopi e il codice etico. E il resto è storia.

Ci stiamo avvicinando al nostro 100esimo anniversario, nel 2017, pertanto è il momento di ricordare la lunga tradizione di assistenza di cui siamo orgogliosi e i numerosi risultati ottenuti dalla nostra associazione e dai Lions in tutto il mondo.

Eventi storici principali di LCI

1917: Melvin Jones e altri uomini d'affari di Chicago fondano Lions Clubs per migliorare la comunità.

La prima convention si tiene presso l'Adolphus Hotel di Dallas (Texas).

1920: Lions Clubs diventa internazionale in occasione della costituzione di un club a Windsor (Canada).

1925: Durante la convention internazionale a Cedar Point (Ohio), Helen Keller sfida i Lions a diventare "cavalieri dei non vedenti nella crociata contro le tenebre."

1926: L'ammiraglio Richard E. Byrd, Jr., esploratore polare e socio del Washington D.C. Lions Club, sorvola il Polo Nord portando con sé la bandiera Lions. In seguito, nello stesso anno, sorvola anche il Polo Sud.

1930: Il Lion George Bonham dipinge su un bastone bianco una larga fascia rossa per aiutare i non vedenti, dopo aver visto la difficoltà di un cieco per attraversare una strada.

1931: I Lions puntano a sud e fondano un club a Nuevo Laredo (Messico).

Si tiene la prima Convention internazionale fuori degli USA, che ha luogo a Toronto (Ontario, Canada).

1933: Durante l'Esposizione Mondiale di Chicago i visitatori vengono informati sui Lions clubs nel padiglione dedicato alle scienze sociali all'interno dell'esposizione.

1935: Amelia Earhart, socio onorario del New York City Lions Club, effettua un volo record non stop da Los Angeles al Messico nel corso della Convention internazionale a Città del Messico.

I Lions locali donano una macchina per audiolibri alla Milwaukee Public Library, consentendo ai non vedenti di udire la narrazione di libri.

1939: I soci del Detroit Uptown Lions Club trasformano una vecchia casa colonica del Michigan in una scuola per l'addestramento di cani guida per ipovedenti, contribuendo a far conoscere i cani guida in tutto il mondo.

Allo scopo di realizzare un programma organizzato di baseball per i bambini, il Lion Carl Edwin Stotz di Williamsport (Pennsylvania) richiede il supporto di Lions clubs, YMCA e altri partner della comunità. Il 6 giugno 1939 la prima partita di baseball della Little League viene giocata nel Park Point di Williamsport.

1944: La prima banca degli occhi al mondo viene creata a New York City. Oggi la maggior parte delle banche degli occhi è sponsorizzata dai Lions.

1945: I Lions contribuiscono alla stesura dello statuto delle Nazioni Unite, stabilendo un legame duraturo con l'ONU.

1946: Il Lions Blind Camp di Casper Mountain (Wyoming) ospita il suo primo gruppo di bambini non vedenti.

1947: In ottobre i Lions festeggiano al Waldorf Astoria Hotel di New York City il 30esimo anniversario dell'associazione. In quel momento sono la più grande organizzazione di club di assistenza al mondo, con 324.690 soci in 19 paesi.

Ai Lions viene conferito lo status di consulente nel Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite.

1948: A soli tre anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, l'Europa vede la nascita del suo primo Lions club a Stoccolma (Svezia). Ginevra (Svizzera) seguirà l'esempio solo pochi giorni dopo.

Viene creato un Lions club a Kalaupapa, sull'isola di Molokai (Hawaii). Kalaupapa è un lebbrosario e i soci fondatori sono affetti dalla malattia di Hansen (lebbra).

1952: I Lions delle Filippine si recano in Giappone e incoraggiano la fondazione del primo Lions club giapponese.

1954: In seguito a un concorso internazionale tra i Lions viene scelto un motto ufficiale: "Noi serviamo". Il motto è stato proposto dal Lion D. A. Stevenson di Font Hill (Ontario, Canada).

1956: Stevie Wonder, un bambino di sei anni, riceve dal Detroit Lions Club un regalo di Natale: una batteria.

Viene costruita la Amundsen-Scott South Pole Station. Poco dopo, 16 scienziati e personale militare fondano in tale luogo il 59esimo Lions Club.

1957: I Lions lanciano i programmi per i giovani, tra cui il popolarissimo Leo Club.

1965: I Lions costruiscono il Melvin Jones Lions International Memorial a Fort Thomas (Arizona).

1968: Viene istituita la Lions Clubs International Foundation (LCIF). Dalla sua fondazione LCIF ha assegnato oltre 826 milioni USD in sussidi per supportare il lavoro umanitario dei Lions.

1971: LCI trasloca nella sua quarta e definitiva sede a Oak Brook (Illinois), dopo decenni di permanenza in centro a Chicago.

1972: LCIF invia il suo primo sussidio di 5.000 USD per aiutare le vittime di un'inondazione in South Dakota.

1973: In febbraio l'associazione dà il benvenuto al suo milionesimo socio.

1977: Il Lion Jimmy Carter, un coltivatore di arachidi della Georgia, diventa presidente degli USA.

1985: LCIF assegna il primo sussidio per catastrofi per un importo di 50.000 USD per i soccorsi a seguito del terremoto in Messico.

1986: Madre Teresa accetta il Premio umanitario Lions.

1987: L'associazione emenda il suo Regolamento e invita le donne a diventare socie. Le donne sono ora il segmento dei nuovi soci con la crescita più alta.

1990: SightFirst ha inizio e nel tempo raccoglie oltre 415 milioni USD per contribuire a eliminare le principali cause di cecità.

Il Lion francese Michael Baury contribuisce a costruire un'auto a trazione elettrica e partecipa a un Gran Premio automobilistico.

1995: LCIF collabora con The Carter Center, guidato dall'ex presidente USA Jimmy Carter, per combattere l'oncocercosi in Africa e America Latina.

1999: La pachistana Nilofer Bakhtiar è la prima donna eletta Direttore Internazionale dell'associazione.

2001: LCIF e Special Olympics collaborano per Opening Eyes, un'iniziativa per esaminare la vista degli atleti degli Special Olympics.

2002: I Lions fondano due club in Cina, il primo gruppo di soci per il volontariato nel paese dagli anni '50.

2003: Tramite SightFirst, i Lions e The Carter Center distribuiscono la 50milionesima dose di medicinale per l'oncocercosi.

2004: I Lions mobilizzano oltre 15 milioni USD per i soccorsi per lo tsunami nel sud-est asiatico a seguito della catastrofe.

2007: Il Financial Times classifica LCIF come migliore organizzazione non governativa del mondo con cui stringere partnership.

2010: La Bill & Melinda Gates Foundation contribuisce con 5 milioni USD alla campagna Un vaccino, una vita e i Lions raccolgono oltre 10 milioni USD per supportare le iniziative contro il morbillo per i due anni successivi.

2011: LCIF assegna il 10.000esimo sussidio, portando a 708 milioni di USD la somma complessiva erogata.

I Lions hanno contribuito a somministrare 148 milioni di dosi di Mectizan per curare l'oncocercosi.

Dopo il terremoto e lo tsunami in Giappone i Lions hanno mobilizzato oltre 21 milioni USD per i soccorsi.

2013: LCIF collabora con GAVI Alliance per proteggere milioni di bambini dal morbillo e dalla rosolia. LCIF stanzia 30 milioni USD per le vaccinazioni, a cui si aggiungono corrispondenti 30 milioni USD provenienti dal governo britannico e dalla Bill & Melinda Gates Foundation, portando il totale a 60 milioni USD.

La Colombia ha eliminato l'oncocercosi con il supporto della partnership tra Lions e The Carter Center.

2014: I Lions lanciano la Sfida di service per il Centenario, un'iniziativa globale per servire 100 milioni di persone in tutto il mondo.

2017: I Lions celebreranno il 100esimo anniversario e il primo secolo di service!

section

section

Vai all'inizio